Case: a Prato nemmeno i cinesi le comprano più

Case: i primi mesi del 2013 non sono stati buoni per il mercato immobiliare pratese. Nemmeno i cinesi comprano più.
1
Condividi
Veduta di Prato dal campanile di San Bartolomeo - Foto di Augusto Biagini

Il mercato immobiliare pratese, tra zone degrate e prezzi esosi, è talmente fermo che nemmeno i cinesi comprano più. Il quadro della situazione viene raccontato stamani da “Casa 24 Plus” del Sole. I primi mesi del 2013 non sono andati proprio bene.  E si parla anche di via Pistoiese:

In quest’ultima via si concentra la china-town di Prato – spiega Claudio Branchetti, agente Tecnocasa – è un mercato un po’ a parte, dominato dagli orientali che oggi hanno smesso di comprare, preferendo andare in affitto. Le altre zone invece sono penalizzate da edifici residenziali vecchi, a riscaldamento centralizzato e con alti costi di manutenzione

Leggi il resto dell’articolo.