Prato: ecco il primo sportello per i diritti degli animali

Apre in centro storico il primo sportello aperto al pubblico per i diritti degli animali. Diventerà la casa di tutti coloro che si occupano di animali a Prato.

0
Condividi

Sarà la casa di tutte le associazioni che a Prato si prendono cura degli animali e il luogo più adatto per trovare informazioni e servizi per il proprio animale. In via Tintori 62, giovedì 3 novembre (10,30) aprirà il nuovo “Spazio Animali” del Comune.

spazio-animali“Lo “Spazio Animali” sarà il primo sportello aperto al pubblico per le politiche animali – si legge in una nota del Comune – L’obiettivo dell’ufficio sarà quello di diventare un punto di riferimento per molti cittadini e per le associazioni che ospiterà al fine di non disperdere le tante risorse di volontariato presenti in città. Allo sportello sarà possibile frequentare corsi per gattare, per formare ad esempio proprietari di cani molossi e prendere appuntamenti con istruttori, e prendere appuntamenti con istruttori professionisti.

L’ufficio animali diretto da Augusto Bassolino ha anche rinnovato il censimento delle colonie feline presenti in città che sono state razionalizzate e adesso sono 350. Per il terzo anno consecutivo inoltre anche ai gatti è stato inserito un chips di riconoscimento e in media in città ci sono 1400 i gatti dotati di chip.