“Pin-okkio!”: il teatro fatto dai bambini negli spazi di Zappa!

"Pin-okkio" è il teatro fatto dai bambini. Un laboratorio che mescola gioco creativo, musica e tecniche teatrali. Tutte le info.

0
Condividi

Un laboratorio per bambini che mescola gioco creativo, musica e tecniche teatrali per l’infanzia. Questo è “Pin-okkio”, il laboratorio che Francesca Campigli tiene negli spazi di Zappa (via Carradori 12) che lunedì 16 gennaio, dalle 16,45, sarà aperto a tutte le famiglie e ai bambini interessati.

“Nel percorso si usano come riferimento i testi originali, in modo da trasmettere ai bambini le intenzioni degli autori, i significati delle storie e le funzioni dei personaggi – spiega Francesca Campigli – I bambini vengono inseriti nelle vicende di Pinocchio con varie suggestioni provenienti dalle arti visive, dall’uso di oggetti di scena e dalle musiche. I bambini, passando attraverso la pratica ludica del teatro, aumentano la percezione del loro corpo, prendono confidenza con le loro peculiarità e migliorano il loro senso critico”.

Dall’ottobre scorso, il laboratorio si è arricchito della presenza di Valeria Caliandro/Vil Rouge, che durante gli incontri si occupa di raccogliere idee e melodie dei partecipanti partendo da una parola chiave estrapolata dalla favola – un concetto, un personaggio, un aggettivo – e scriverne insieme un vero e proprio testo per una canzone che infine tutti cantano insieme. “Un modo per liberare completamente la fantasia e camminare sul filo diretto con la semplicità che i bambini ancora non hanno dimenticato”, spiega Valeria Caliandro.

Gli incontri si svolgono tutti i lunedì pomeriggio dalle 16,45.

Maggiori informazioni