“Dalla caverna alla Luna”: la nuova mostra al Centro Pecci

Ultime ore per visitare "La fine del Mondo", poi il Centro Pecci resterà chiuso per allestire una nuova mostra che aprirà prima di Pasqua.

0
Condividi

Mentre si sta svolgendo la 48 ore di eventi per salutare la mostra “La Fine del Mondo”, che ha inaugurato la nuova stagione del Centro Pecci con quasi 60.000 presenze.

Da lunedì il centro d’arte contemporanea resterà chiuso per consentire l’allestimento della nuova mostra che si intitola “Dalla Caverna alla Luna”, un viaggio dentro la collezione del Pecci. La data dell’inaugurazione di questa nuova mostra è prevista per sabato 8 aprile.

A cura di Stefano Pezzato, includerà opere di sessanta artisti selezionate dalla collezione del Centro. Si svilupperà come un percorso di esperienze dirette da fare dentro la raccolta, a partire da opere-ambiente fra le quali alcune ormai entrate nella storia dell’arte come la Caverna dell’antimateria di Pinot Gallizio e la Luna di Fabio Mauri.

Ambiente, corpo, performatività sono i temi che saranno toccati nella prossima ondata di mostre, in cui lo spazio del Centro, ora unito in un unico flusso continuo, sarà invece diviso tra esposizioni diverse. A fine aprile sarà la volta della prima personale di Jérôme Bel, il coreografo francese protagonista della “non danza”.

Infine arriverà una ricostruzione della Biennale di Venezia del 1972, o meglio della sua sezione Comportamento, curata da Renato Barilli, che portò alla ribalta le tematiche del processo in opposizione alla staticità dell’opera, con artisti quali Mario Merz, Luciano Fabro e Gino De Dominicis.