I Due Mastri e l’Antico Forno Santi sul podio di Vinitaly 2017

Il birrificio I Due Mastri e l'antico forno Santi di Migliana si aggiudicano il premio per la migliore birra e per la migliore pasticceria.

0
Condividi

Biscotti e birra non è proprio la definizione corrente di abbinamento classico, a meno che non sia tutto ciò che vi rimane dalla festa di capodanno del giorno prima, ma quando a unire questi due prodotti ci sono esperti come il Birrificio I Due Mastri di Prato e l’Antico Forno Santi di Migliana la cosa si fa già diversa: devono averlo pensato anche a Vinitaly 2017, visto che hanno assegnato a I Due Mastri il premio come miglior birra e al Forno Santi il premio Golosario per la migliore pasticceria.

L’abbinamento proposto a Vinitaly 2017 a Verona, nel contesto di Sol e Agrifood, è stato fra il classico cantuccio al cioccolato e la birra Urca: “Una birra piuttosto forte, da 7,2 gradi – spiega Cristiano Settesoldi del birrificio I Due Mastri – prodotta col miele di Castagno degli Appennini di Montepiano”.

E’ stato un caso che anche il Forno Santi abbia vinto nella sua categoria, e così l’abbinamento è risultato vincente su tutti i fronti: “Noi siamo andati da soli – continua Cristiano – proponiamo sempre un abbinamento coi cantuccini quando partecipiamo alle fiere, e generalmente la cosa ha molto successo”.

Il birrificio I Due mastri ha già partecipato a moltissime fiere: da Vinitaly 2016 a Beer Attraction a Rimini, fino alla biennale Cibus di Parma: “Ma è la prima volta che vinciamo un premio, semplicemente perché di solito non prendiamo mai parte ai concorsi – conclude Cristiano – qui ci hanno tirato dentro dall’organizzazione, e non sapevamo nemmeno di aver vinto finché non ci hanno telefonato per dircelo. Sono belle soddisfazioni.”