Prato: “Back to ’99” al Capanno Blackout

Il Capanno Blackout ci porta indietro di 20 anni con Back to '99, una festa dedicata agli anni '90.

0
Condividi
Backstreet Boys via Wikipedia

Gli anni ’90, per chi ci è cresciuto e magari li ha attraversati fra adolescenza e capelli con le meches bionde piuttosto opinabili, sono praticamente intramontabili: cosa c’è di meglio, quindi, di tornarci per una sera?

L’ormai mitico Magno dj e il suo fido compare reggicartelliconladatascrittasopra vi trascineranno indietro nel tempo di ben 20 anni, quando la lotta era fra Take that, Backstreetboys, Spice girls e Aqua, quando le magliette improponibili della ONYX erano un must e le zeppe un obbligo, i piumini senza maniche bianchi andavano per la maggiore come i pantaloni a zampa, possibilmente ricamati di lato e, ovviamente, quando la musica che sparavano alla fiera ti restava in testa per settimane.

L’appuntamento è per sabato 22 aprile con Back to ’99, al Capanno Blackout, in via Genova 17 a Prato, tessera ACSI obbligatoria. Se non ce l’avete potete richiederla via internet  sulla pagina del CapannoSe invece non andate alla festa non avrete più occasione di tornarci fino alla prossima stagione, perché questa Back to ’99 è l’ultima prima della chiusura estiva.

Ingresso libero, apertura cancelli 23:30.
Potete richiedere la tessera online mandando la foto del documento fronte/retro all’indirizzo [email protected], e ritirare la tessera all’ingresso, versando il contributo annuale.
Tra registrazione e ritiro devono intercorrere 24h.