Il Klaus Lessmann Quartet alla Corte delle Sculture

Sul palco della Corte delle Sculture arriva il Klaus Lessmann Quartet con un concerto dedicato a Scot Joplin. Ingresso libero.

0
Condividi

Sul palco della Corte delle Sculture arriva (lunedì 14 agosto, 21,30) il Klaus Lessmann Quartet per un concerto dedicato al ragtime di Scott Joplin.

Klaus Lessmann è un clarinettista e sassofonista tedesco da anni residente in Italia, estimatore dei grandi musicisti dell’epoca del jazz delle origini (un suo lavoro è su Jelly Roll Morton) e appassionato studioso della commistione fra musica classica e jazz.

“Scott Joplin è stato uno dei grandi melodisti della storia della musica – si legge nella nota stampa – in questo concerto le sue composizioni saranno rivisitate con rispetto e amore dal quartetto capitanato da Klaus Lessmann sia con una lettura classica e filologica dei brani, sia attraverso un approccio eclettico e moderno, più piegato verso la logica jazzistica, dove si mescolano anche R&B, swing, latin, rock, free”.

Con Klaus Lessmann suonano Franco Fabbrini (basso elettrico), Paolo Corsi (batteria e percussioni) e Riccardo Galardini, apprezzato docente della Verdi, alle chitarre elettriche e semiacustiche.

Il concerto fa parte di Prato Estate 2017, rassegna di musica ed eventi organizzata e promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Prato.