“Lapsus”: tu domandi, le psicologhe rispondono (su Pratosfera)

Nuova rubrica su Pratosfera in collaborazione con due psicologhe pratesi che si occupano di problemi legati alle relazioni. Abbiamo aspettato settembre per lanciarla: non è un caso.

0
Condividi

Tu domandi, le psicologhe rispondono: “Lapsus” è una nuova rubrica di Pratosfera curata dalle dottoresse Clara Benvenuti e Claudia Innocenti, psicologhe pratesi che quotidianamente si occupano di problematiche e difficoltà individuali, di coppia e familiari con l’approccio sistemico relazionale. Abbiamo accolto la loro proposta di realizzare un appuntamento in cui poter dare risposte a domande o dubbi riguardanti questi argomenti. Ecco allora la presentazione della rubrica e tutte le informazioni per partecipare.

“Lapsus”: Vogliamo cominciare questa nuova rubrica su Pratosfera proprio nel mese di Settembre, mese di nuovi inizi, nuovi propositi, nuova energia. Settembre è la mezza stagione che ci è rimasta: è un pezzettino d’estate che sa già di malinconia invernale.

Ciò che era stato rimandato alla fine delle vacanze, ora che ci siamo, non ci appare più come avevamo immaginato: i nuovi inizi spesso ci trovano più impreparati di quello che credevamo, i nuovi propositi meno certi di come ci sembravano a luglio e l’energia sembra essersi esaurita nel disfare le valige, senza contare il prezzo da pagare per riprendere una routine sempre più faticosa.

E’ in questo momento che il nostro telefono squilla. Ed è il caos.

“Dottoressa ho un problema: mio figlio non vuole tornare a scuola! Devo iniziare l’università, non vedevo l’ora, ma ho iniziato ad avere attacchi di panico. Mi sento in colpa: ho avuto una scappatella mentre ero in vacanza con gli amici, non è stato niente di importante, ma non so se dirlo o meno alla mia compagna…”

Ecco cosa spesso riserva settembre: genitori disperati perché il figlio non vuole tornare a scuola, chi si era dato la vacanza come ultima chance per salvare la coppia e si ritrova a fare i conti con qualcosa che “s-coppia”, chi non vedeva l’ora di ricominciare il proprio tram tram, ma che si trova immobile senza sapere quale strada prendere, chi ha preso ha vissuto la “leggerezza” di un tradimento estivo, pensando di sentirsi più spensierato ed invece si ritrova con una valigia più pesante sul cuore.

La vita a settembre sembra diventare più difficile, l’umore più ballerino, l’ansia più stretta, le relazioni più complesse e faticose.

“Anche se siamo a settembre io continuerò a rimandare tutto a settembre perché comunque non ho specificato l’anno”

SCRIVICI LE TUE DOMANDE

Con questa rubrica vogliamo cercare di dare delle risposte che possano aiutare ad assumere nuove prospettive rispetto ad una difficoltà…e forse vi lasceremo con più domande che risposte.

Perché scriverci? Perché siete in difficoltà o lo è qualcuno a voi caro e non sapete come muovervi; perché avete timore di chiedere aiuto di persona e questo è un primo passo, perché siete talmente ansiosi o depressi che uscire di casa è una sfida e non sapete a chi aggrapparvi, perché siete coraggiosi e fate la cosa più difficile dei nostri tempi: mettervi in discussione.

Questo spazio non ha finalità di sostegno o di psicoterapia, che richiedono una conoscenza e una relazione approfondita che non può esaurirsi in un contesto come questo.

COME CONTATTARCI 

Vi chiediamo allora di inviarci le vostre domande o dubbi alla nostra mail infopsicoprato@gmail.com: la nostra rubrica avrà cadenza bisettimanale e le domande saranno pubblicate in forma anonima. Se vuoi conoscere il nostro lavoro, consulta il nostro sito www.psicologherelazionaliprato.com.

Clara e Claudia