Prato: Sant’Orsola riapre per una serata swing a favore di AMI

Una serata a sostegno del progetto Prama della Fondazione Ami, tra aperitivo e musica swing tutta da ballare.

0
Condividi

Una serata speciale per i giardini di Sant’Orsola con musica swing a favore della Fondazione AMI Prato. Giovedì 7 settembre dalle 19.30 presso i giardini gestiti dal consorzio santa Trinita e punto di riferimento dell’estate pratese, si esibirà il gruppo musicale Santa Lucia Big Band e la scuola di ballo Swing Mood, tra melodie e ritmi incalzanti che faranno divertire e ballare tutti.

La splendida location di Sant’Orsola, che durante l’estate ha accolto decide di eventi e migliaia di pratesi, ha deciso di riaprire, anche solo per una sera, i suoi cancelli alla Fondazione AMI Prato, in particolare perché il ricavato dei soldi raccolti durante la serata musicale verrà destinata alla realizzazione del progetto PRAMA.

Il progetto consiste nella ristrutturazione a cura della Fondazione AMI Prato della palazzina sita proprio in Sant’Orsola, a confine con i Giardini, di proprietà di AVIS, in un innovativo centro ludico motorio a carattere inclusivo rivolto soprattutto ai ragazzi con disabilità dove il gioco ed il divertimento non avranno limiti. Un progetto sociale sia per i bambini che per la città visto il progetto del Parco Urbano cittadino che toccherà particolarmente il quartiere del centro storico.

A partire dalle 19.30 si potrà gustare un aperitivo rustico, con taglieri o panini a cura di Uscio e Bottega ed il bere a cura di In Sant’Orsola, nel tipico format estivo dei giardini. La musica dal vivo inizierà alle ore 21.00.

Parte del ricavato dell’aperitivo e del bere verrà devoluto alla Fondazione AMI, inoltre si potranno effettuare donazioni libere per contribuire alla realizzazione del progetto PRAMA. Per l’aperitivo è consigliata la prenotazione – 0574801312- 3381025807 – [email protected]