Prato: al Museo del Tessuto arriva il Centro di riuso creativo ReMida

Curerà un laboratorio creativo per famiglie utilizzando materiali di riciclo, a partire dalle suggestioni della mostra "Il Capriccio e la Ragione"

0
Condividi
laboratorio Re Mida Prato

Il Museo del Tessuto ospita domenica 19 novembre il Centro di riuso creativo ReMida di Borgo San Lorenzo per il laboratorio “Sei una sagoma!” dedicato ai bambini dai 4 ai 10 anni.

Il laboratorio è parte delle attività collaterali della mostra “Il Capriccio e la Ragione. Eleganze del Settecento Europeo”, visitabile fino al 29 ottobre 2018 al Museo del Tessuto.

Le famiglie pratesi avranno così la possibilità di conoscere la filosofia del Centro di Riuso Creativo re Mida, il progetto educativo nato nel 1996 a Reggio Emilia per i nidi e le scuole dell’infanzia – che propone un modo nuovo e propositivo di vivere l’ambiente, valorizzando e utilizzando i materiali di scarto e i prodotti non perfetti in attività creative volte alla sperimentazione e a itinerari emozionali.

In Toscana l’associazione “Dritto e Rovescio” di Borgo San Lorenzo gestisce il primo centro ReMida della regione e uno dei 14 in tutto il mondo.

Ispirati dai tessuti, dagli abiti e dai quadri della mostra “Il Capriccio e la Ragione. Eleganze del Settecento europeo”, le famiglie sono invitate a sviluppare la loro creatività e fantasia
utilizzando sagome in cartone e materiali di diversa natura provenienti sia dall’ambiente naturale che dallo scarto industriale, per dare vita a un’installazione collettiva che animerà lo spazio museale.

L’attività prevede due turni: il primo dalle 10.00 alle 12.30; il secondo dalle 16.00 alle 18.30.
Costo 5 euro a partecipante; prenotazione obbligatoria: 0574-611503 – [email protected]