Prato: al Pecci arrivano le degustazioni con chef “stellati”

Il primo appuntamento del ciclo "In Cucina con l'Arte" al ristorante Myo del Centro Pecci sarà con Cristiano Tomei, patron de "L'imbuto" di Lucca

0
Condividi
Pecci degustazioni

Partono mercoledì 6 dicembre alle 20.30 gli incontri e le degustazioni del ciclo “In Cucina con l’Arte”, un’iniziativa che vede collaborare il ristorante “Myo” di Angiolo Barni con il Centro Pecci  che lo ospita al suo interno.

Si tratta di una serie di serate con cene/degustazioni a cura di chef stellati che hanno in comune la gestione di ristoranti all’interno di grandi centri d’arte contemporanea.

Il primo della serie sarà il lucchese Cristiano Tomei che ha portato il suo ristorante “L’imbuto” ad ottenere la prima stella Michelin nel 2014. Il ristorante è situato all’interno del Lucca Center of Contemporary Art.

“In Cucina con L’arte” è un’interessante occasione per coniugare la cultura con il buon cibo. Oltre a rafforzare la collaborazione con il Centro Pecci, l’iniziativa si legge nella presentazione: “valorizza ulteriormente il locale di Angiolo Barni a pochi giorni dall’assegnazione, da parte della Guida dei Ristoranti d’Italia 2018 de L’Espresso del primo “cappello” ad un solo anno dalla sua apertura, avvenuta il 16 ottobre 2016 in occasione del Grand Opening del Centro Pecci di Prato”.

Per informazioni sul prezzo e prenotazioni chiamare il numero 0574 1597312.