“Scatti dal mondo”: al Cassero una mostra per sostenere Emergency

Una mostra con uno scopo benefico: la vendita delle fotografie sarà infatti devoluta a Emergency.

0
Condividi

Sessanta fotografie di cinque fotografi pratesi non professionisti saranno prima messe in mostra al Cassero e poi vendute all’asta: il ricavato sarà devoluto a Emergency.

Questa è “Scatti dal mondo”, la mostra in partenza venerdì 8 dicembre alle 17 che sarà visitabile negli spazi del Cassero medievale in viale Piave fino al prossimo 6 gennaio. Sessanta foto che spaziano “Dai freddi paesaggi dell’Islanda al caldo dei deserti africani fino ai colori dell’India e alle dolci colline di casa nostra”, racconta la nota.

Gli autori, che si sono prestati a questa condivisione e a questo gesto di solidarietà, sono di Susy Menchicchi, Lorenzo Bruno, Vittorio Pepe, Massimiliano Cerretelli e Riccardo Cirri.

Il 14 gennaio alle 17 al chiesino di San Giovanni le foto di “Scatti dal Mondo” saranno messe all’asta e il ricavato sarà devoluto ad Emergency per il suo Programma Italia.

“La mostra è un modo per promuovere uno sguardo diverso sul mondo e le realtà che ci circondano, valorizzando anche un bellissimo spazio come il Cassero medievale – ha detto durante la presentazione l’assessore alla cultura Simone Mangani, – tutto questo con uno scopo solidale nei confronti di Emergency che davvero si coniuga benissimo con i contenuti dell’esposizione”.

La mostra, che fa parte del programma del Prato Festival 2017, “sarà oggetto anche della visita delle scuole”, ha spiegato l’assessore alla cultura Ciambellotti.