Residenza d’artista: Antonio Rezza e Flavia Mastrella a Prato

Il PIN organizza la prima Residenza d'artista a Officina Giovani, riservata agli studenti di Progeas e Binario di scambio: i primi a farsi avanti saranno Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

0
Condividi
antonio rezza

Il progetto Residenze d’artista riservato agli studenti del Progeas e alla Compagnia Teatrale Universitaria Binario di Scambio porta a Officina Giovani Antonio Rezza e Flavia Mastrella, dal 15 gennaio all’otto febbraio.

Organizzato dal PIN e dall’Assessorato alla cultura del Comune di Prato e ideato e organizzato dalla professoressa Teresa Megale, il progetto prevede esperienze di 4 o 5 giorni ciascuna, durante i quali personaggi significativi della cultura italiana metteranno a disposizione le loro conoscenze con incontri pubblici di tipo teorico e pratico.

La Residenza d’artista si terrà a Officina Giovani nei mesi di gennaio, febbraio, settembre e ottobre: i primi appuntamenti sono con Antonio Rezza e Flavia Mastrella, che incontreranno gli studenti il 15 e 16 gennaio e il 7 e l’8 febbraio dalle 10 alle 19. Rezza e Mastrella, sodalizio artistico dal 1987, hanno prodotto e realizzato numerosi spettacoli teatrali, cortometraggi e due film.

Per candidarsi alla partecipazione gli studenti Progeas e i facenti parte della Compagnia Binario di Scambio possono iscriversi gratuitamente qui.