Prato: “Bande à Part” al cinema Pecci in versione restaurata

Sbarca al cinema del Centro Pecci il film manifesto della Nouvelle Vague francese, "Bande à Part" di Jean Luc Godard.

0
Condividi
bande à part
"Bande à Part" via Youtube

Per la prima volta in versione restaurata, arriva in Italia “Bande à Part”, capolavoro della Nouvelle Vague firmato nel 1964 da Jean Luc Godard.

I cinefili sicuramente l’avranno già visto in qualche rassegna passata, adesso per tre giorni (13 e 14 febbraio, 17 febbraio) il cinema del Centro Pecci ospita la versione restaurata di quello che viene considerato uno dei film “più citati di sempre – si legge nella presentazione – Noir strampalato, coscientemente lontano dalla tradizione classica, è soprattutto un film che celebra in modo straordinario la libertà espressiva e le tematiche più tipiche di quel nuovo cinema francese dei primi anni Sessanta”.

È un film pieno di scene memorabili, entrate di diritto nell’immaginario cinematografico, ma non staremo qui  a entrare nel dettaglio della vicenda che vede coinvolta la bella Odile e i suoi compagni Arthur e Franz.

Orari
martedì 13 febbraio, ore 21.15 (vers.rest.orig.sott.)
mercoledì 14 febbraio, ore 18.30 (vers.rest.orig.sott.)
sabato 17 febbraio, ore 16.30 (vers.rest.orig.sott.)

Biglietto intero a 6 euro, ridotto a 4,5 euro.