Prato: Parco dell’Ex Ippodromo chiuso di notte

Il Parco dell'Ex Ippodromo sarà chiuso di notte. Il Comune sta montando i cancelli.

0
ex ippodromo

Parco dell’Ex Ippodromo chiuso dalle 20 alle 8 durante la settimana e poi, successivamente, verrà chiuso tutti i giorni da mezzanotte alle 6 del mattino.

Lo rende noto il Comune di Prato spiegando in una nota che “in questi giorni è in corso l’installazione di cancelli per chiudere tutti gli accessi al parco, in otto punti diversi. Eccezionalmente da lunedi a sabato il parco sarà chiuso dalle 20 alle 8: l’azione – si legge nella nota – è propedeutica a mirati interventi di controllo da parte della Polizia Municipale e delle forze dell’ordine, oltre che a un successivo continuo servizio di chiusura limitatamente alle ore notturne (24-6) con una formula diversa da quella degli altri giardini pubblici presenti in città”.

Il Parco dell’Ex Ippodromo è sempre molto frequentato e soprattutto d’estate lo è a tutte le ore del giorno da parte di famiglie, anziani e sportivi. A questo si deve la valutazione, da parte del Comune, di “un servizio di chiusura dell’intera area tra mezzanotte e le sei del mattino da parte di personale specializzato”, precisa la nota.

“L’ex Ippodromo è il parco principale della città, particolare perché è luogo di svago per tutte le fasce della popolazione, dai bambini agli anziani – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Filippo Alessi – Gli interventi delle prossime settimane riguarderanno ancora la riqualificazione del parco, ma anche un controllo per garantire a tutti di godere al meglio di un’area verde meravigliosa. L’apertura del chiosco sarà un punto di arrivo importante per offrire un punto di riferimento e avere un presidio sempre attento alla vita del parco”.

I lavori di ristrutturazione del chiosco, situato all’interno del parco ma visibile da via Roma, “verranno effettuati entro l’estate”, si legge nella nota, da parte del gestore vincitore del bando lo scorso anno.