Nada (2009) - foto da Wikipedia

NADA MALANIMA
Istituto culturale e di documentazione Lazzerini – Via Puccetti, 3, Prato
“La grande casa” (Bompiani)
sabato 16 marzo, ore 18

Si, perchè Nada è la vera rocker italiana. Ogni sua esibizione dal vivo è un evento: comunica una straordinaria potenza, sia che le facciano da band i Criminal Jokers, o che si esibisca in duo con Appino degli Zen Circus, con Ferruccio Spinetti, con Fausto Mesolella degli Avion Travel. Il suo “Vamp”, del 2011, è uno dei dischi più belli degli ultimi anni: suoi sono i testi e la musica.  Ma  anche quando non canta, Nada è un evento: ha pubblicato il suo terzo libro, un romanzo uscito per Bompiani dal titolo “La grande casa”, e ora lo presenta a Prato. Racconta di un luogo per chi  ama il silenzio,  dipinge donne che parlano con gli alberi, che sanno ascoltare le forze segrete che le circondano, sullo sfondo di una Natura ribelle al dissennato scempio che l’uomo s’illude di poterne fare. Nada da bambina aveva freddo, sarà per quello che la sua voce si è fatta via via sempre più calda, potente, perfetta. Crescere tra Livorno e il successo le ha messo su una grinta che non è possibile contraddire. E quando canta, con quella voce, ti faresti anche picchiare pur di continuare a sentirla. Ora, anche a leggerla.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.