Via Curtatone negli anni '40 - via Pratoscamparsa di Daniele Nuti - foto di Luca Novelli

C’è un forte legame tra i pratesi e la propria bici. Di fronte ai numeri pubblicati dai giornali però, 8000 furti nel 2012 quando a New York, tanto per fare un paragone, sono 60mila l’anno, la certezza della bicicletta potrebbe cominciare a vacillare anche nel pratese più fedele.

Nel 2013, quello del furto della dueruote è un problema soprattutto tecnologico.  A poco servono ormai gli accorgimenti standard o i manuali di sopravvivenza urbana (pdf). E’ l’innovazione tecnologica che deve correre in aiuto al ciclista. Ecco quattro consigli per ciclisti che vogliono scoraggiare i ladri.

4. Il pedale antifurto

 

3. Una sirena da 100 decibel

Efficace e rumoroso come l’antifurto di un’auto.

 

2. Il lucchetto “soddisfatto o rimborsato”

 

1. La bici sempre con te