Li vedrete arrivare in piazza del Comune oggi pomeriggio verso le 14,30. Un nutrito gruppetto di uomini e donne non diverso da tutti quelli che incontrate tutti i giorni per le strade del centro. Solo che quelli che sosteranno davanti a Palazzo Pretorio, gioiello cittadino appena riaperto al pubblico, sono quelli che chiamano “invasori digitali” e sbarcano a Prato con il preciso intento di visitare, fotografare e valorizzare il patrimonio artistico pratese.

Invasioni digitali è un progetto nato sul web e propone una concezione aperta e diffusa di patrimonio culturale grazie ai nuovi strumenti digitali a disposizione. Per la tappa pratese faranno da ciceroni Visit Prato, Flod e le GGDToscana.

Questo il programma di oggi.

Ritrovo alle 14.30 in piazza del Comune, Prato.

Inizio della camminata visitando il Museo di Palazzo Pretorio.

Usciti da palazzo Pretorio, Alba Scarpellini del Museo di Storia naturale di Firenze, uno degli sponsor di questa #GGDToscana6, ci racconterà la raccolta fondi fatta per aiutare il Museo della Scienza di Napoli.

Pausa merenda con i prodotti della Strada dei vini e dei sapori di Carmignano. Grazie ad Atipico degusteremo alcuni dei prodotti tipici della città.

Camminata fino a piazza san Francesco, in compagnia degli IgersPrato e di VisitPrato, co-organizzatore dell’evento – che  racconteranno la community degli igers, gli appassionati di Instagram, descriveranno la città, illustreranno gli angoli che vale la pena fotografare e racconteranno cosa ha da offrire il territorio che loro vivono ogni giorno.

La camminata procederà con la sosta al Castello dell’Imperatore per qualche foto e poi in direzione Museo del Tessuto. Qui i membri di Flod, co-organizzatori dell’evento, racconteranno le iniziative del Museo e della sua storia.

Visita della mostra dedicata al vintage per partecipare al contest “#myvintage” organizzato proprio dal Museo.

Ultima camminata in direzione OPERA22 dove lo chef Marco Mengoni preparerà un signor aperitivo.

Qui, Chiara Spinelli, creatrice ed ideatrice di Eppela, il sito di crowdfunding più famoso d’Italia, racconterà come funziona questo mondo .

Ci sarà anche Marianna Marcucci, una delle curatrici dell’iniziativa Invasioni Digitali e Adele Marra, di Donnaèweb, il concorso nazionale dedicato a tutte le donne che lavorano con e nel mondo della tecnologia.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.