Si apprende dal Fatto Quotidiano che il tour dell’ultimo disco di Francesco Guccini inizierà a breve…ma senza Guccini. Il cantautore farà girare i suoi storici musicisti accompagnati dall’ex cantante dei Nomadi Danilo Sacco per la presentazione del suo “L’ultima Thule”. E annuncia la sua ultima apparizione su un palco, prima di passare “il testomone”: sarà un vero e proprio Guccini Day, il 23 giugno a Macerata in occasione della rassegna Musicultura.
Durante un’intervista al Corriere della Sera ha affermato: “Non è stata un’idea mia, ma dei “ragazzi” che volevano continuare a suonare. Il mio ritiro li aveva trasformati in “esodati” e questa mi è sembrata una buona soluzione. Perché no? Mi sembrano molto di più di una cover band”.
L’ultima Thule era stato già presentato come l’ultimo capitolo della carriera cantautorale del poeta di Pavana, ma proprio ci si immagina male, durante la data magari bolognese del tour, tra gli spettatori a sedere. Oppure un altro dubbio: sarà usato comunque il suo famoso faccione di “Via Paolo Fabbri 43” per i manifesti?
Riuscirà nella sua scelta?

QUI l’articolo del Fatto Quotidiano.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.