Bombardati come siamo da film sui supereroi americani, per chi cerca qualcosa di diverso eccone uno che di americano ha veramente poco (finalmente). Si chiama Antboy, ha 12 anni e la sua storia, tratta dai fumetti di un autore danese di nome Kenneth Bøgh Andersen, arriverà al cinema nei prossimi mesi. Tenero, determinato e parecchio impacciato.