lippi tela

La Madonna della Cintola di Filippo Lippi si è scolorita! Tutti i pratesi sono chiamati a ricolorarla. Non è un esempio di tagli al restauro dei beni culturali italiani, ma una grande manifestazione per promuovere la mostra “Da Donatello a Filippo Lippi. Officina Pratese”. In piazza del comune oggi pomeriggio, 4 settembre, a partire dalle ore 16,  “comparirà”, infatti, una grande tela bianca incorniciata di circa 2,50 metri x 3 dove saranno stampate le sagome di figure umane e paesaggi di uno dei quadri più celebri del pittore pratese. L’immagine è il simbolo della grande mostra sul Rinascimento pratese con cui sarà riaperto Palazzo Pretorio a partire dal prossimo 13 settembre. Tutti i pratesi sono chiamati a colorarla: bambini, ragazzi, donne e uomini. Non sono richieste velleità artistiche; il metodo utilizzato sarà molto semplice, alla portata di tutti: ad ogni riquadro sarà assegnato un numero, che corrisponderà ad un colore. I pennelli e le tinte le forniranno gli organizzatori in piazza.
Tutto il pomeriggio sarà filmato da alcune telecamere. In seguito sarà realizzato un video che racconterà l’intera operazione, che diventerà lo spot ufficiale per la mostra Officina Pratese, in Palazzo Pretorio. Questa sorta di “flash mob”, quindi, vedrà la rivisitazione, da parte di tutti i pratesi che lo vorranno, del quadro di Lippi e richiamerà l’attenzione sulla mostra, a pochi giorni dalla sua inaugurazione. Infine chi parteciperà alla realizzazione di questa piccola impresa, riceverà uno sconto sul biglietto d’ingresso alla mostra.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.