Fiumani-9Saranno Federico Fiumani e soci ad aprire la nuova stagione del Controsenso a Prato, venerdì prossimo 13 settembre. I Diaframma non hanno gran bisogno di presentazioni: si parla di storia della musica italiana. New wave, post punk che fa compagnia a generazioni intere di appassionati del genere. Però ci sono un paio di motivi in più per andarli ancora a vedere, soprattutto di questi periodi. Prima di tutto perché quest’anno il loro primo disco “Siberia”, compie 30 anni: per l’occasione è stato rieditato in una versione “deluxe”, contenente Lp originale in vinile, il cd dello stesso ed un concerto inedito del 4 gennaio 1985 a Modena. All’interno anche un fascicolo di 16 pagine grande formato con foto e articoli d’epoca, una lunga presentazione dello scrittore Nicola Lagioia (da sempre grande fan della band), gatefold cover. Quindi ci sarà (forse) la possibilità di riascoltare qualche brano tratto dal loro celebre disco, mai mancato nelle scalette di Fiumani, il cantautore punk che non ha mai smesso di produrre poesia in musica da allora. E qui si arriva al secondo motivo per cui vale la pena andare a riascoltare i Diaframma: si stanno concludendo le registrazioni del nuovo lavoro della band fiorentina, di cui è prevista l’uscita in tutto autunno. Ai fan, il leader ha regalato la tracklist qualche settimana fa: proporrà qualche anticipazione a Prato? Chi assisterà, vedrà. Il concerto è ad ingresso gratuito, con tessera Acsi.

I prossimi concerti al Controsenso:

Venerdi 21 Settembre
SCHONWALD  in concerto

Venerdì 27 Settembre
KLAM  e TEMPERATURE in concerto

 

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.