andrea_martinelliL’artista pratese Andrea Martinelli il prossimo 30 settembre donerà il proprio autoritratto alla Galleria degli Uffizi. La collezione degli Autoritratti, in costante arricchimento, è la più antica e prestigiosa del mondo.
Per l’occasione verrà presentata ai media la mostra allestita nella Sala del Camino (al Piano Nobile dell’edificio vasariano) – che avrà la durata di un mese – nella quale, oltre all’Autoritratto di Martinelli, sarà esposta una ventina di disegni e bozzetti preparatori, insieme agli scatti (sul lavoro preparatorio dell’opera) del fotografo di fama mondiale, Gianni Berengo Gardin, con il quale l’artista pratese collabora ormai da circa 10 anni.
A corredo della mostra sarà stampato un catalogo – recante, tra l’altro, gli scritti del Soprintendente per il Polo Museale Fiorentino, Cristina Acidini, del Direttore degli Uffizi, Antonio Natali, e di Sandro Veronesi – che sarà distribuito ai giornalisti che interverranno alla conferenza stampa.
Lo scorso anno fece discutere una sua intervista alla Nazione in cui si rammaricava, nonostante la fama internazionale, di non essere un profeta in patria, nella sua Prato.

3 Commenti

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.