jenaAnche se quel “Chiamami Jena” in inglese fa “Chiamami Snake”, poco importa. L’antieroe per eccellenza che Kurt Russell ha interpretato sotto la direzione di John Carpenter in “Fuga da New York” e “Fuga da Los Angeles” è finito per entrare nell’immaginario collettivo di milioni di persone.

Così, di fronte ad un videogioco che mai ha visto la luce come questo, i sentimenti sono due: c’è chi ringrazia apertamente di non aver dovuto assistere alla trasformazione in un prodotto multimediale di un personaggio del genere, e chi invece si mangia le mani perché una partitina, nei panni di Jena Plissken, l’avrebbe fatta proprio volentieri. La notizia, riportata da Slahfilm, è corredata anche dai disegni realizzati per il concept del gioco. Qui invece trovate solo i video, che sono una specie di prolungamento dei film.

Il trailer di Fuga da New York

Che ne dite di giocare come si fa a Bangkok? Fuga da Los Angeles