Raccontare un giorno da italiani in una bella “foto di famiglia”. E’ il progetto “mastodontico” messo in piedi da Gabriele Salvatores assieme alla Rai. Un progetto partecipato, in cui tutti potranno raccontare la propria giornata, il proprio pezzetto d’Italia. Durante tutta la giornata di sabato 26 ottobre, dalla mezzanotte del venerdì per le successive 24 ore, tutti sono chiamati dal regista a filmarsi e filmare le persone che li circondano, per creare un nuovo film sul nostro Paese, fatto dagli stessi italiani. Salvatores per “ispirare” tutti quelli che vorranno cimentarsi in questo esperimento, lancia tre domande: “Cosa ami?”, “Di cosa hai paura”, “In cosa credi?”, “Qual è la tua Italia?”.

Ecco il trailer del progetto “Italy in a Day”

Il progetto spiegato dal regista Gabriele Salvatores

“Italy in a Day” anche a Prato. Anche a Prato si girerà “Italy in a Day”. E’ stato lanciato infatti dall’associazione “Recuperiamoci” un’iniziativa sabato mattina alle ore 11 per riprende tutte le persone che vorranno intervenire all’interno dello spazio “Open Cironi”, in via Cironi. Un motivo per conoscere le iniziative ed il lavoro portato avanti dall’associazione in quella via.

Ma “Italy in a Day” non deve essere “organizzato”: prendete uno smartphone o una telecamera e fotografate il vostro angolo d’Italia, e vedremo che foto di famiglia ne verrà fuori.

Tutte le informazioni sul progetto sul sito: www.italyinaday.rai.it