I Cahiers du Cinéma sono la più prestigiosa rivista di critica cinematografica francese, la bibbia di tutti coloro che si dicono appassionati di cinema. Ha festeggiato due anni fa i 60 anni di attività, cominciata nel 1951 con una selva di clamorosi collaboratori come Godard, Truffaut, Chabrol e Rohmer.

Da sempre portatrice di un certo modo d’intendere il cinema e la critica cinematografica, la rivista più intellettuale al mondo ha sorpreso tutti gli addetti ai lavori con la propria selezione del meglio visto al cinema nel 2013.

Ecco la classifica, tra thriller gay e altri titoli per niente scontati.

10. La bataille de Solférino di Justine Triet

9. You And The Night di Yann Gonzalez

8. Nobody’s Daughter Haewon di Hong Sang-Soo

7. La Jalousie di Philippe Garrel

6. Lincoln di Steven Spielberg

5. Il tocco del peccato di Jia Zhang-ke

4. Gravity di Alfonso Cuaron

3. La vita di Adele di Abdellatif Kechiche

2. Spring Breakers di Harmony Korine

1. Lo sconosciuto del lago di Alain Guiraudie

3 Commenti

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.