Cibino non lascia, ma raddoppia. Il 13 gennaio l’attività take away a chilometro zero di via Magnolfi compie due anni e, per l’occasione, inaugurerà un nuovo fondo, adiacente a quello attuale per far ritrovare i propri clienti: “gli amici di Cibino”.

Così si chiamerà, infatti, l’associazione Acsi che gestirà l’organizzazione del nuovo locale in via Magnolfi. “Ci siamo resi conto – raccontano i proprietari – pur nascendo come take away, che negli anni siamo diventati un piccolo luogo di aggregazione per i nostri clienti, che sempre più spesso durante la giornata vogliono fermarsi a mangiare da noi e passare un po’ del loro tempo. Per una serie di coincidenze fortuite siamo riuscite a prendere il fondo accanto al nostro su via Magnolfi che potrà diventare, oltre ad un locale dove le persone potranno fermarsi a mangiare più comodamente rispetto ad ora, un luogo per ritrovarsi in comodità o organizzare iniziative assieme a noi. Basterà associarsi e diventare, così, amico/a di Cibino”.

Inizialmente nel nuovo spazio si potrà accedere da via Magnolfi, ma da metà gennaio inizieranno i lavori per sfondare il muro che separa l’attuale Cibino per collegarsi direttamente con il nuovo spazio. Uno spazio su due piani (inizialmente sarà usufruibile soltanto il piano terreno di 30 mq, ma poi verranno effettuati anche i lavori alla cantina del fondo) per agevolare i clienti di uno dei locali più in voga per la pausa pranzo pratese. L’appuntamento inaugurale quindi, è fissato per il 13 gennaio, in via Magnolfi, con tutti “gli amici di Cibino”.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.