Novità, polemiche, discussioni (come sempre tante inutili), concerti, video. Diciamo che se tutte le settimane dell’anno sono come questa prima (effettiva) del 2014, ce ne sarà di musica da ascoltare e da commentare, nel bene o nel male.

1. E’ uscito “Kurt Cobain“, il primo estratto dal nuovo disco di Brunori Sas, cantautore cosentino, che anticipa il suo terzo album “Il cammino di Santiago in Taxi”, in uscita il prossimo 4 febbraio. Annunciate anche le date di presentazione del disco negli store a giro per l’Italia.

2. Sempre per la categoria “cantautori di musica leggera” è uscito anche il video del primo singolo di Dente “Invece Tu”, dal nuovo album del cantautore emiliano “Almanacco del Giorno Prima”, in uscita il 28 gennaio prossimo su etichetta RCA/Sony Music.

3. Uscito anche il nuovo singolo dei Tiromancino di Zampaglione, che dopo una lunga pausa cinematografica ha pubblicato “Liberi”, una ballata che anticipa il nuovo progetto discografico della band, previsto per marzo.

4. Nuovo video anche per i Nobraino “Bigamionista”, che segna il ritorno della band di Riccione. Il disco uscirà a febbraio.

5. Nuovo video e singolo anche per i Marlene Kuntz. Totalmente registrato live, in presa diretta, senza aggiungerci niente altro.

6. Levante, esclusa dalle nuove proposte del Festival di Sanremo 2014, pubblica la canzone “Sbadiglio”, che aveva proposto per la kermesse. Ascoltabile su spotify.

7. Stessa storia per i siciliani Pan del Diavolo: esclusi dal Teatro Ariston, decidono di far ascoltare al proprio pubblico il brano che avevano proposto. In attesa del nuovo disco. Il brano si chiama “Il Meglio”.

Extra.

Intanto Morgan ha fatto la figuruccia della settimana. In un locale a Bari, l’ex-Bluvertigo si è lanciato sul pubblico, ma il pubblico non ha accolto molto bene questa dimostrazione di “affetto rock”, e l’ha lasciato cadere al suolo. Il premio “imbarazzo della settimana”, sicuramente va a lui.

Nicolò Carnesi ha annunciato la conclusione della fase di registrazione del suo nuovo album, che uscirà il prossimo marzo.

Davide Toffolo, oltre ad aver pubblicato un nuovo libro dal titolo “Graphic novel is dead“, ha annunciato le date del musical (si avete letto bene) “Cinque allegri ragazzi morti”, un musical “lo-fi” tratto dal suo omonimo romanzo a fumetti, che ispirò poi la genesi della sua band dalle maschere a forma di teschio. Toffolo sarà tra i protagonisti dello spettacolo. Inutile dire che le canzoni son quelle dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

Nada a presentato in “anteprimissima” nella sua città natale, Livorno, il suo nuovo disco, che uscirà il prossimo marzo dal titolo “Occupo poco spazio”.

Gli Zen Circus hanno svelato la tracklist del loro nuovo album, in uscita il 21 gennaio “Canzoni contro natura”.

I Non Voglio che Clara hanno presentato in anteprima a Rockit i testi del loro prossimo disco “L’amore fin che dura”, anche questo in uscita il 21 gennaio.

A parte queste cose, nel panorama musicale italiano (di un certo tipo, non troppo mainstream, forse) non è successo quasi niente.
Ah si, un’ultima cosa è successa: sono usciti i prezzi dei biglietti e degli abbonamenti per il prossimo Festival di Sanremo. L’abbonamento costa 672 euro, i biglietti singoli per le prime quattro serate del Festival in platea sono 180 euro ciascuno,  e per la finale il prezzo sale a 660 euro. In galleria invece 100 le prime quattro, 320 la finale. Auguri.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.