Una città che si sposta, una città che si muove e corre. E’ “La mia Prato”, il timelapse in bianco e nero fatto dal giovane fotografo Andrea Pazzaglia. 

Le riprese sono state girate quasi tutte da piazza Ciardi in centro a Prato. Le strade dove le automobili corrono, le piazze, i panorami visti dai terrazzi del centro. Sicuramente un risultato suggestivo.