Una città che si sposta, una città che si muove e corre. E’ “La mia Prato”, il timelapse in bianco e nero fatto dal giovane fotografo Andrea Pazzaglia. 

Le riprese sono state girate quasi tutte da piazza Ciardi in centro a Prato. Le strade dove le automobili corrono, le piazze, i panorami visti dai terrazzi del centro. Sicuramente un risultato suggestivo.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.