Stromae è il più forte di tutti. Nella serata finale di Sanremo 2014, il giovane cantautore belga è salito sul palco per cantare “Formidable” (e non è che era ubriaco, riprendeva il video che potete vedere qui sotto ndr).

Stromae (che ha 29 anni e si chiama Paul Van Haver) ha cominciato con l’hip hop (e con il nome di Opmaestro) e alcune collaborazioni. Ben presto però ha scelto la carriera solista, diventando famoso soprattutto per le sue “lezioni”, brevi video diffusi in rete nei quali spiegava il processo di creazione delle sue canzoni.

Eclettico, dalla fisicità impressionante, Stromae (merita un’occhiata al suo sito internet) è ormai diventato una delle firme più interessanti della musica europea contemporanea. Canta in francese e realizza video bellissimi per canzoni che mescolano in modo intelligente elettronica e trip hop senza disdegnare sonorità che richiamano la tradizione della canzone francese.

Ha pubblicato due album che sono stati accolti in modo entusiasta da pubblico e critica. Cheese è del 2010, mentre Racine Carrèe del 2013.

Alors on danse (2009)

Te Quiero

Peace Or Violence (2011)

Formidable (2013)

Papaoutai (2013)

Tous Les Mêmes

Foto anteprima: rnbjunk

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.