Un concentrato di relazioni, contatti, soggetti, idee, informazioni, progetti incentrati sui temi della ricerca e dell’innovazione“. Così si legge sul sito dell’Innovation Day programmato a Prato per la prima volta il 4 (unione industriale) e 5 aprile (Museo del Tessuto) prossimi venturi.

Un evento organizzato dall’Unione Industriale Pratese in collaborazione con APRE (agenzia per la promozione della ricerca europea di cui fanno parte enti come l’università di Firenze, Siena, PIN, CNR PISA e FIRENZE, Eurosportello), rincorrendo alcuni precisi obiettivi: mettere in contatto tra loro le aziende partecipanti, avvicinare le aziende ai laboratori di ricerca e far conoscere progetti e opportunità di finanziamento europeo. Ospiti illustri, tra i quali l’assessore regionale Simoncini e il direttore di APRE Antonio Carbone, oltre ai pratesi Andrea Cavicchi (presidente Uip) e l’assessore Giorgio Silli.

Interessante soprattutto la formula del MatchMaking che animerà il primo giorno. “L’evento consiste nello svolgimento di incontri fra domanda ed offerta di innovazione: imprese da un lato, laboratori di ricerca dall’altro si cercano, si parlano, stabiliscono delle relazioni” si legge sul sito. Per partecipare occorre registrarsi.

Insomma, se qualche azienda pratese è in cerca di soluzioni innovative, di imprese con le quali lavorare per crescere ancora o semplicemente per conoscere le opportunità di finanziamento e le modalità per ottenerlo, allora forse dovrebbe partecipare. Così come dovrebbe partecipare tutte quelle realtà che hanno bisogno di far conoscere i propri progetti a qualcuno che potrebbe aiutarli a svilupparli meglio.

L’Unione Industriale pratese si muove in una direzione troppo a lungo forse lasciata in disparte, a Prato come nel resto d’Italia. Quella di mettere in comunicazione e quindi legare, o almeno si spera, il mondo del manifatturiero a quello della ricerca. Il mondo di chi fa le cose a quello di chi pensa a come farle meglio.  Perché, si legge sul sito, “se un’azienda ha un problema, è molto probabile che la soluzione esista già“.

Qui il programma e tutti i protagonisti dell’Innovation Day 2014.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.