Critica e pubblico lo hanno eletto miglior album italiano degli anni ottanta. David Byrne ha dichiarato di averlo regalato a molti amici, mentre per RollingStone è al quarto posto tra i dischi italiani di tutti i tempi. “Creuza de Ma”, ovviamente. Del capolavoro scritto a quattro mani da Fabrizio De Andrè e Mauro Pagani ricorre quest’anno il trentennale.
Per celebrare l’evento la Fondazione De Andrè e Mauro Pagani hanno deciso di rieditare l’album, partendo dai nastri analogici originali. Ne è uscito un cd doppio che include tutti i brani in versione remixata, oltre ad un arrangiamento completamente inedito di “Jamin-a”, tre remix alternativi di altrettanti brani e un intero concerto live di Fabrizio registrato durante la tournèe di Creuza.

Dal disco al palco, il passo è stato breve. Lo spettacolo che Mauro Pagani, insieme alla sua band, porta a Villa La Magia, domenica alle ore 16 (ingresso libero) è un salto spazio-temporale che incrocia in modo magistrale passato e presente.

Le perle di “Creuza de Ma” si alternano ad altre tracce frutto della collaborazione con De Andrè, tra cui “A Cimma”, “Monti di Mola”, “Megu Megun”, “La domenica delle Salme”.In scaletta non mancano inediti che faranno parte del nuovo cd di Pagani, in uscita il prossimo autunno.

“Se guardo indietro e osservo quel gran guazzabuglio di suoni, facce, chilometri, colori e storie che è la mia ormai cinquantennale avventura di musicante – spiega Pagani – ‘Creuza de Ma’ spicca tra tutti come l’avvenimento di gran lunga più importante, più misterioso e più stupefacente cui abbia avuto la fortuna di partecipare. Sono passati trent’anni, Fabrizio manca ormai da quindici, ma null’altro è entrato profondamente nella mia vita e nella mia quotidianità come Creuza”.”

Il concerto è organizzato dal Comune di Quarrata, in collaborazione con la Regione Toscana e Consiag Estra, in occasione dell’iscrizione di Villa La Magia nel sito “Ville e giardini medicei” del Patrimonio Mondiale UNESCO.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.