La prima edizione di “Da Piazza a Piazza” risale al 1985 e da allora ogni anno sempre più persone vengono coinvolte dalla magia che circonda questa Manifestazione.
Il tutto nacque da una scommessa tra pochi amici. L’idea era quella di partire da Piazza della Pietà e raggiungere Piazza del Comune (dove un tempo vi era la sede storica del CAI di Prato) al di là del Bisenzio (il fiume che attraversa la Città). Se da un lato potrebbe sembrare assai semplice percorrere i 2-3 km che dividono le due Piazze dall’altro è bene ricordare che c’era di mezzo una scommessa ovvero: non attraversare il Bisenzio.
E per aggirare l’ostacolo l’unico modo era quello di percorrere un versante della Val di Bisenzio fino alla sorgente e ridiscendere a valle dall’altra parte.

Circa 75 km di sentieri immersi nella natura da coprire in due giorni e un dislivello complessivo di circa 4000 mt furono il loro traguardo e ancora oggi lo sono per tutti gli escursionisti che vi prendono parte.
E pensare che nella prima edizione si presentarono non più di una trentina di folli, sotto un autentico diluvio, ma da allora la manifestazione è cresciuta tanto da diventare una classica per molti appassionati.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.