Il Festival delle Colline domani sera presenta un concerto d’eccezione: Giovanardi e Sinfonico Honolulu, se la canzone d’autore incontra un’orchestra di ukulele. Si tratta di un evento che si terrà in Villa Giamari a Fornacelle e che, in caso di maltempo, verrà spostato in Sala Banti, piazza della Libertà, Montemurlo. Il biglietto costa 5 euro.

È un concerto che esprime lo splendido risultato dell’unione di Mauro Ermanno Giovanardi, una delle voci più ispirate del cantautorato italiano, con la Sinfonico Honolulu, la prima orchestra di ukulele made in Italy. “Maledetto colui che è solo” è il titolo di quello che è l’album-progetto che ha segnato questo incontro: un viaggio musicale nella contemporaneità, ma dal sapore tutto esotico. Un album che, lo scorso dicembre ha conquistato perfino la Targa Tenco 2013 come migliore album della sezione “Interprete”.

Canzoni rivisitate si alterneranno a inediti firmati Giovanardi, i quali si intersecheranno ai classici di De André, Buscaglione, Ciampi, Celentano, Radius e altri. A rendere tutto quanto magico ci penserà, infine, l’ukulele.

“L’amore a prima vista è un sentimento di passione romantica – racconta Mauro Ermanno Giovanardi – che si sviluppa fra perfetti estranei al loro primo incontro. L’espressione può essere usata con diverse sfumature di significato: attrazione, infatuazione, innamoramento. Questo è quello che mi è successo quando ho incontrato il suggestivo universo musicale del Sinfonico Honolulu. Livornesi sanguigni, ottimi musicisti e curiosi sperimentatori. Questo colpo di fulmine è stato così coinvolgente da convincermi a posticipare la pubblicazione del prossimo disco di inediti, ormai quasi pronto, per condividere questo viaggio umano e musicale nei territori imprevedibili ed intriganti della commistione dei linguaggi”.

Il biglietto è disponibile in prevendita oppure si può prenotare telefonando allo 0574 531828 (in orario d’ufficio) o via mail a [email protected]. Il ritiro avverrò la sera stessa dello spettacolo senza aggravio di spesa.

Il Festival delle Colline, giunto alla sua 35esima edizione, è organizzato dal Comune di Poggio a Caiano e dalla Regione Toscana in collaborazione con i Comuni di Prato, Carmignano, Montemurlo e Vaiano. Contribuiscono Estra S.p.A Prato, A.S.M S.p.A. Prat, Consiag S.p.A. Prato e Publiacqua. La direzione artistica è di Silvia Bacci per Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.