Negli ultimi tempi farsi rovesciare in testa un secchio d’acqua gelata è diventato di gran moda, impossibile non notarlo sui social network e anche in televisione. E’ l’Ice Bucket Challenge (la sfida del secchio gelato), ideato dalla “ALS Association”, l’associazione Usa che si occupa di Sla, per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa malattia.

L’Ansa riportava qualche giorno fa che da giugno alla prima settimana di agosto sono stati caricati su Facebook circa 2,4 milioni di video legati all’Ice Bucket Challenge. Dopo aver coinvolto star e politici americani e aver dato il via a versioni e parodie di tutti i tipi,  “la sfida del secchio ghiacciato” è arrivata anche in Italia. Ha coinvolto artisti e politici e oggi Instagramers Italia, che in un articolo scritto dalla fiorentina Ilaria Vangi ha lanciato la sfida a tutti gli igers, italiani e non.

“Secondo il regolamento ufficiale – si legge sul sito di IgersItalia – ogni Iger nominato avrà 24 ore di tempo per decidere se accettare la sfida rovesciandosi un secchio di acqua gelata in testa. hi supera la prova conquista il diritto di sfidare altre tre persone; inoltre, chi affronterà il secchio (se vorrà) potrà comunque fare beneficenza. La prova dovrà essere video ripresa e postata su uno o più social network, a scelta dell’interessato. Chi declinerà l’invito (come ha fatto il Presidente Obama) sarà invitato a effettuare una donazione a una della associazioni italiane che si occupano di portare avanti progetti e iniziative a favore della SLA, oppure alla ALS Association che, con questo challenge, ha già realizzato quasi 6 milioni di dollari”.

“Al contrario del regolamento originale – precisa l’articolo – nel quale si chiede ai rinunciatari di versare in donazione una quota pari a 100 dollari, dato che noi Igers non siamo divi di Hollywood, l’offerta sarà a discrezione personale, in base alle proprie disponibilità, dando magari prova di buona volontà postando un’immagine di sé con in mano la ricevuta di versamento della donazione.

I tag da utizzare #igersicebucketchallenge #icebucketchallenge #alsicebucketchallenge

L’esempio di Francesco Rosati di IgersPrato

Nella foto di copertina: l’Ice Bucket Challenge di Bill Gates

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.