Un progetto teatrale che sappia seminare cultura della legalità, che parta dal confronto con un pubblico consapevole per trasmettere il senso del Made in Italy non solo nell’ottica economica o in termini di valorizzazione di brand, ma anche come scelta di campo per difendere il valore della comunità, la salute, la sicurezza dei consumatori, la difesa della legalità“.

Così comincia la presentazione di “Tutto quello che sto per dirvi è falso“, spettacolo che andrà in scena giovedì 20 novembre a Prato grazie alla Camera di Commercio e all’Open Day  organizzato in occasione della “giornata della trasparenza” per mostrare tutte le sue attività sul territorio. “Tutto quello che sto per dirvi è falso” ha debuttato nell’ottobre dello scorso anno in Veneto (Venezia) dove anche è stato concepito e vede in scena, trasformata in un magazzino merci, l’attrice Tiziana Di Masi.

Cosa racconta? Racconta il fenomeno della contraffazione e del falso come un problema sociale prima che economico. Un fenomeno che in Veneto conoscono bene e di cui, sul palco, vengono snoccialati numeri, dinamiche e ““filiera del dolore” di cui ciascun cittadino/consumatore diviene parte (e complice) nel momento in cui sceglie di acquistare un bene contraffatto, alimentando il business delle mafie che su di esso prosperano”. Insomma, teatro civile a tutti gli effetti che per la prima volta racconta il fenomeno del falso in tutte le sue sfaccettature: da quello della moda a quello agroalimentare, da quello farmaceutico a quello meccanico).

“Tutto quello che sto per dirvi è falso” di Andrea Guolo, per la regia di Maurizio Cardillo, vuole essere anche un percorso didattico, per questo verrà rappresentato prima per gli studenti delle scuole superiori, e poi alle 21 del 20 novembre nell’auditorium per tutti gli altri.


Il programma completo dell’Open Day della Camera di Commercio

Apertura straordinaria uffici – 14,3o – 17
Orario prolungato per poter svolgere le pratiche amministrative, ma anche per conoscere più da vicino i servizi offerti dalla Camera di Commercio di Prato. Sportello Consumatori, Sportello Nuove Imprese, Sportello Conciliazione, sono solo alcuni dei servizi con i quali entrare in contatto, per conoscere le opportunità offerte.

Giornata della Trasparenza – ore 15
Con la presentazione della relazione sulla performance dell’ente e la nuova carta dei servizi

Laboratori per bambini e ragazzi – dalle 17,30 alle 19

  • Log In Log Out
    Il primo gioco italiano interamente dedicato ai social network, in cui, riscoprendo ruoli di personaggi fittizi, saranno inscenate relazioni simulate. Giocando su “chi” è davvero “chi” e “chi simula e a quale scopo” affronteremo i pericoli della rete. SPAZIO PONTE
  • Lo show della chimica
    Un vero e proprio spettacolo nato per stupire e anche entrare in contatto con il mondo della scienza, perchè provocare reazioni chimiche, mescolare elementi diversi, sollecitare gli elementi, può essere un’esperienza sconvolgente. AUDITORIUM

Entrambi i laboratori sono riservati ai bambini delle 4^ e 5^ elementari e ai ragazzi delle scuole medie. A cura di Toscience. Sono disponibili 50 posti. Per prenotazioni: tel. 0574-612.784 / 612.715.

Workshop  e Degustazioni

  • “Come si fotografa il cibo” –  ore 18
    A cura di Marina Barbati, Instagramers Prato – SALA INFORMATICA
  • L’olio extravergine di oliva e le sofisticazioni alimentari – ore 18
    Con degustazione. A cura di Ugo Damerini, con la partecipazione di Coldiretti – SALA CONSIGLIO
  • I vini da meditazione – ore 18
    Degustazione guidata sui vini dolci del territorio di Prato
    A cura di Realmo Cavalieri SALA CONVEGNI

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.