Il Fotoclub Bacchino grande protagonista di Portfolio Italia, circuito nazionale di mostre che da undici anni a questa parte seleziona il meglio dei fotografi emergenti italiani. Il secondo posto e il premio del pubblico sono pratesi.  Ma andiamo con ordine.

“La nostra soddisfazione era già tanta per avere tra i finalisti due pratesi, Fabrizio Tempesti e Claudia Gori, selezionati insieme ad altri 16 su un totale di circa 700 fotografi – spiega Saverio Langianni, presidente del Bacchino –  Poi è andata ancora meglio:  Fabrizio Tempesti è arrivato secondo ex equo col suo bel lavoro “Manichini della moda” sul rogo di via Toscana (di cui si possono vedere altri scatti nei locali della Provincia proprio in questi giorni ndr) mentre il lavoro “Resilio” di Claudia Gori è stato il più votato dai visitatori delle mostra”.

“A questo – aggiunge Langianni –  si deve aggiungere un altro risultato importante per il nostro club: l’inserimento di una foto di Tiziano Taddei in un libro per l’Unicef: una bella soddisfazione anche questa”.  Tiziano Taddei ha infatti scritto questo nel gruppo del fotoclub: “Questa mattina con una mail dalle Nazioni Unite mi veniva comunicato che il libro “Africa Through 100 Eyes: Portraits of Beauty and Hope” aveva finalmente visto la luce – ha scritto – E sfogliando una copia del libro in versione ebook devo ammettere che mi sono un po’ emozionato“. Una delle cento foto di cui si compone il libro, porta la sua firma.

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.