Bad Trip

Scoprire se tuo figlio si droga diventa più facile (almeno a Pistoia). Con “At home drug test” basterà un campione delle urine del ragazzo o ragazza e dieci minuti di tempo per scoprire se fa uso o lo ha fatto di recente di cocaina, eroina, cannabis, amfetamina e ecstasy. Il test, che costa la cifra di 22 euro, lo ha presentato oggi la Farcom,  la partecipata che riunisce 7 farmacie comunali della provincia pistoiese,  in collaborazione con i comuni di Pistoia, Agliana, Quarrata e Larciano. Lo riporta il Tirreno di oggi.

Ha un funzionamento molto semplice e un’attendibilità, prometto i produttori, del 100 per cento. Nella confezione si trova un cartoncino con cinque finestrelle, che corrispondono alle cinque sostanze individuabili; questo cartoncino deve essere immerge nelle urine e poi bisogna attendere dieci minuti. Il cambiamento di colorazione di una o più finestrelle risponderà con certezza scientifica alle domande dei genitori. “Spesso i genitori portano in farmacia pasticche o sostanze trovate in casa, per sapere cosa sono – ha spiegato al Tirreno Simona Laing, amministratore unico di Farcom spa – sono richieste che aumentano sempre di più”.
“At home drug test” verrà distribuito gratuitamente per tre giorni (il 6, 7 e 8 dicembre nella farmacia di viale Adua a Pistoia in occasione della tre giorni contro droga e abuso di alcol).

Foto Leganerd

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.