Strano ma vero. La pop-art sarà in mostra al centro commerciale I Gigli dal 14 marzo al 12 aprile con 40 opere di Andy Warhol.
La mostra sarà inaugurata il 14 marzo e, in quell’occasione, saranno presentate alcune iniziative collaterali che si terranno nel periodo dell’esposizione orientate al coinvolgimento di piccoli e adulti nell’affascinante mondo della pittura moderna.

Lo statunitense Andy Warhol (il cui vero nome era Andrew Warhola Jr) era nato a Pittsburgh nel 1928 e morì, a New York, a soli 59 anni. Warhol divenne famoso per i suoi dipinti originali come i ritratti di Mao Tzedong e Marilyn Monroe, e per aver ritratto oggetti di uso comune come la celebre scatola delle popolari zuppe Campbell’s. Fu fotografo, attore, regista e produttore cinematografico. Molte sue opere sono esposte nelle principali raccolte di arte moderna. Sceneggiatore figura predominante del movimento della pop-art.

3 Commenti

  1. Assurdo. Dimostrazione lampante di quanta pochezza ci sia da parte di chi la cultura pretende di saperla gestire. È come far fare un concerto di Marylin Manson in una chiesa.

  2. Bravissimi, andrò certamente ad ammirare la mostra che sicuramente sarà gratuita, anche perché se aspetto di vedere qualcosa del genere al Pecci che forse riaprirà nel 2075 sto fresco…risultato Gigli 1 Pecci 0.

  3. In questi giorni vedendo posti come le fabbriche oramai in disuso in molte parti della città sia molto triste non rivalutarle come fondi destinati a nuovi centri per vari usi come musei espositivi od altro dissimili dal Pecci per il proprio allestimento.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.