I Wow hanno un nome estremamente entusiasta, ma magari in realtà è un acronimo che nasconde un’offesa da lavare col sangue detta in islandese, e nessuno lo sa. Vaneggiamenti a parte, i Wow saliranno sul palco del ControSenso di Prato venerdì 6 marzo, quindi se volete godervi al meglio il concerto in arrivo, sarà il caso di snocciolarvi due notizie: sono una garage band. Sono in tre. Sono considerati una delle band rivelazione dell’anno. Vengono da Roma. Il loro ultimo lavoro si chiama Amore, è molto sexy, è il loro secondo disco. Sono bravi. Davvero. Cantano in italiano, così potete capire tutte le parole senza stressare l’anima ai vostri poveri amici che parlano inglese meglio di voi. Non sono niente di scontato, quello che fanno non ve lo aspetterete e a volte suonano un po’ come i Pixies non si sa se estremamente sobri o talmente fuori di testa da essere spaventosamente lucidi. Hanno anche dei video, se li cercate su youtube.

Venerdì 6 marzo – ControSenso

Ingresso libero, necessari documento e tessera Acsi

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.