Sbarca anche a Prato la versione mai vista di Metropolis di Fritz Lang. Un film, datato 1927, che è un caposaldo del cinema non solo muto e anche della fantascienza tutta. La nuova versione, più lunga di venti minuti, si deve al ritrovamento di una bobina con alcune scene inedite a Buenos Aires (Argentina) nel 2008. Per l’occasione il film (150 minuti) sarà accompagnato dalla colonna sonora originale composta da Gottfried Huppertz, ma qui ricostruita ed eseguita da Frank Strobel, alla guida della Rundfunk-Sinfonieorchester Berlin.

L’appuntamento a Prato è per oggi (23 marzo) al cinema Terminale con due spettacoli, uno alle 16 e uno alle 21.

Il trailer di Metropolis

Foto: LiveUniCt