MERCOLEDI’ 29

Capanno BlackOut: Fusch 

Hanno fatto tre dischi in un anno, così. Una roba del tipo: oh, ci siamo accorti che abbiamo un sacco di pezzi, sarà anche il caso di pubblicarli. Tre-dischi-in-un-anno. C’è gente che tre dischi li fa in tre decadi. Comunque. Sono quattro, prima fra di loro militava anche Amaury Cambuzat (si, quell’Amaury Cambuzat), suonano come la risacca suonata col sintetizzatore. No, lo so che detta così non si capisce, ma è vero. Giuro. Synth, tastiere, loop, rumori, distorsioni. Meglio?

GIOVEDI’ 30

Exenzia: Vintage party 50/60

Somigliate a Marilyn Monroe? Beate voi. A questo punto dipingetevi un neo in faccia, mettetevi un vestito bianco atto a svolazzare per la sala e recatevi all’Exenzia accompagnate dal sosia di Elvis. Sarete a casa! A parte le stupidaggini, la festa promette bene: Johnny B. and the Chimichangas sul palco per farvi sculettare a modo, esposizione di vespe vintage a cura del Vespa club di Montemurlo, stand per bodypanting vintage a cura di Skin Queen Tattoo center, dj set a tema e vestiti vintage non obbligatori, ma parecchio consigliati. Non vorrete sentirvi come quel mio amico che è andato a dare l’esame di sociologia in pantofole.

Circus: Tossic+Motormad (Motorhead tribute)

I Tossic sono attivi dal 1986, e da quasi 30 anni uniscono metal e satira con gioia, cantando in italiano. Hanno suonato con gente tipo helmet e Sodom, e alla fine di ogni show pare lancino al pubblico un filotto di peni di pane, che basta cambiare la vocale e succede un macello. Portatevi il salame. In apertura, Motormad.

Cycle: La notte di Valpurga con Necrophobic+Deflagrator+Voltumna+Dosgamos+Mutant safari

Era una notte buia e tempestosa, e dal CYcle si levò un casino d’inferno. Nel senso buono, e nel senso di inferno: la notte di Valpurga di Calenzano porta dalla Svezia di Necrophobic, band di culto black/death metal attiva dal 1989 senza interruzioni, che porta anche pezzi dal loro nuovo Womb of Lilithu. In apertura, thrash, grind, death, black.

Factory Club: Donuts – Kiss tribute band

Se siete fan dei Kiss ma vederli vi riesce difficile causa tempo, soldi o geografia, il Factory Club vi viene in contro con la loro tribute band. Ringraziateli.

H2NO: Tuballoswing

Tuballoswing è un’associazione nata per far capire al mondo che la musica swing è una gioia per tutti, e tutti dovrebbero goderne. A Pistoia, giovedì sera, ci sarà da ballare parecchio: pronti?

VENERDI’ 1

Nuovo Camarillo: Grungers

I Grungers sono Simone Pascarella a chitarra e voce, Marco Polidori a basso e voce e Lorenzo Innocenti alla batteria. Sono rimasti fulminati dall’epoca d’oro degli Mtv Unplugged di Nirvana, Alice in chains, Pearl Jam, Stone Temple Pilots, e riportano quelle versioni senza corrente sul palco del Camarillo. E come dargli torto, visto che uno degli ultimi unplugged è stato quello dei Korn, ed era terrificante.

H2NO: 80 voglia

Duran Duran, Spandau Ballet, Depeche Mode e spalline. Importantissime, le spalline. Dal vivo, sul palco pistoiese dell’H2NO. Gli 80 voglia, non le spalline.

Exenzia: Queen party – Raduno Queen fans con Peter Freestone 

Il raduno nazionale (nazionale!) dei fan della Regina si svolgerà all’Exenzia, con apertura cancelli alle 18 e un sacco di roba: una Mercedes 600SEL (chissà che ne pensa Vendola) del 1992, che è stata di un signore di nome Roger Taylor, memorabilia in esposizione, mercatino di dischi e vestiti vintage, servizio bar già dalle 18, che è il caso di scaldarsi a modino. Apericena a buffet alle 20, solo su prenotazione ([email protected] / 346 6337270) cui seguirà, alle 21:30, un incontro con Peter Freestone, assistente di Freddie Mercury, che risponderà alle vostre domande e porterà i suoi personali ricordi dei Queen e del re in persona. Concerto dei Great Queen Rats alle 23 dedicato in parte a A night at the opera, a 40 anni dalla sua uscita, e dj set di Dadex. Fate voi.

No Cage: Reading musicale con Datura e Jacopo Belli+concerto Hang con Patrizio Castrovinci e Davide Friello

Testi liberamente tratti da Bestia di gioia, Sermone per i cuccioli della mia specie e Paesaggio con fratello rotto, voce di Datura (Martina Lo Conte) e musiche originali di Jacopo Belli. A seguire, concerto di hang .

Circus: Fingernails+Baphomet’s blood+Barbarian+Last rebels

Seratona, giuro: i Fingernails, band romana in circolazione dal 1981, è una dei cingolati che trainano il carroarmato dello speed metal italiano. sono tornati, e propongono uno show tutto basato sugli anni ’80. Speed metal anche per i Baphomet’s blood, mentre i Barbarian vi delizieranno con del thrash metal old school da leccarsi le zanne e i Last rebels vi spettineranno col loro heavy.

SABATO 2

H20: Shed of noiz

Alternative con un po’ di stoner, visti dal vivo. Posso garantire per loro, ma non è che ne abbiano poi bisogno. Amano molto gli Incubus e i Tools, per dire.

Capanno BlackOut: PopX

Così, a naso, viene da pensare che siano dei matti. Poi li studi meglio, e scopri che sono matti proprio. Ma sono matti estremamente bravi e brutalmente onesti. Divertenti, pure. Non si capisce se ti prendono in giro o fanno sul serio. Pianola, suonini da giocattoli anni ’80, voce da Emilio è il meglio. Validi.

No Cage: Addio Proust!+Warpig’$ machine+3funk

Alternative rock, noise sperimentale, funk, fusion, prog…pare che tutti possano essere felici di essere al No Cage, sabato sera!

Circus: Haniwa+Sexual hurricane

I Sexual hurricane e il loro hard rock aprono per gli Haniwa, che scelgono il Circus per presentare il loro nuovo disco, band fiorentina che di metal ci capisce parecchio.

Cycle: Fratelli Calafuria+Mosca nella palude.

Uno dei power trio più rinomati dello stivale, i Fratelli Calafuria arrivano a Calenzano col loro nuovo lavoro e un sacco pieno di decibel tutti per voi. In apertura, i fiorentini Mosca nella palude che, in quanto a follia pura, hanno da insegnare parecchio a tutti.

 

16 Commenti

  1. The Birch of the Shadow

    I think there may be considered a handful of duplicates, but an exceedingly helpful checklist! I’ve tweeted this. Lots of thanks for sharing!

  2. The Birch of the Shadow

    I think there might be considered a few duplicates, but an exceedingly handy record! I’ve tweeted this. Several thanks for sharing!

  3. The Birch of the Shadow

    I believe there could be considered a number of duplicates, but an exceedingly handy record! I’ve tweeted this. Several thanks for sharing!

  4. Third Flower

    My spouse and that i have already been now delighted that Albert could execute his scientific tests thanks to the thoughts he had by your web page. It is actually once in a while perplexing to only generally be freely giving methods which a lot of peop…

  5. The Absent Game

    Among me and my husband we’ve owned much more MP3 gamers over time than I can count, which include Sansas, iRivers, iPods (classic & touch), the Ibiza Rhapsody, etc. But, the last few ages I’ve settled down to one line of gamers.

  6. The Absent Game

    Amongst me and my husband we have owned a lot more MP3 gamers over the years than I can count, which includes Sansas, iRivers, iPods (basic & touch), the Ibiza Rhapsody, etc. But, the last few a long time I’ve settled down to one line of gamers.

  7. Souls in the Waves

    Superior Early morning, I just stopped in to visit your website and imagined I would say I loved myself.

  8. Third Flower

    My wife and that i are actually now delighted that Albert could execute his studies thanks to the strategies he had via your web page. It is actually from time to time perplexing to just generally be giving away steps which many people might have been…

  9. Healing’s Dragon

    to locate concerns to further improve my web site!I suppose its ok for making utilization of a handful of of your respective ideas!!

  10. The Birch of the Shadow

    I think there might become a number of duplicates, but an exceedingly handy record! I have tweeted this. Lots of thanks for sharing!

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.