Prato Estate rende omaggio al grande Giorgio Gaber all’interno del Festival promosso dall’omonima Fondazione, al quale dal 2014 aderisce anche il Comune di Prato. Lo spettacolo, in programma lo scorso 22 luglio, è stato rimandato a causa della pioggia a lunedì 27 luglio, 21,30

Lo spettacolo scelto quest’anno è Il Signor G e l’amore e vedrà protagonista Rossana Casale, interprete raffinata e sensibile, diventata negli anni una delle voci più apprezzate del panorama musicale italiano. L’artista farà tappa alla corte della Lazzerini con uno spettacolo dedicato al teatro-canzone del Signor G, nel quale l’attrice-cantante rivisita Gaber in chiave jazz, attraverso i testi che dipingono il rapporto tra l’uomo e la donna come intenso ed effimero, desiderio di armonia e insieme di sfida continua.

E’ di un anno fa l’idea di scegliere dal vasto repertorio gaberiano, la splendida tematica sull’amore, raccontando al pubblico il pensiero su un tema per lui difficile, intimo, pieno di pensieri contrapposti: la verità e la bugia, la libertà obbligatoria e il ritorno necessario, “il bisogno di inventare” e la ricerca del senso, la gabbia e l’abituale , il falso e la tenerezza, il lucchetto, il fuori, il grido. “Mettere insieme quelle canzoni e contemporaneamente fare la scelta dolorosa di evitarne talune per pudore, perché troppo ‘sue’, ascoltarle e cantarle una dopo l’altra, è come sedersi ad un tavolo con Giorgio Gaber e ascoltarlo, a volte serio a volte sarcastico, raccontare della sua vita, ma anche della tua e di quella di tutti ” – dice la Casale.

Nell’album sono anche presenti “Sostiene l’amore ” e “ Piove”, due straordinari inediti di Sandro Luporini che negli ultimi anni ha scritto ancora, e su insistenza di Rossana, ha aperto il suo prezioso cassetto, facendole eccezionalmente il dono di due brani. Due testi inediti che la Casale ha chiesto al musicista Vittorio Cosma di musicare e che lei canta con il peso, l’emozione adulta o il gioco sarcastico che l’autore stesso le suggerisce, riportandoci nuovamente al “pensiero gaberiano”.

“Quando canti per la prima volta le canzoni di Gaber, sai che non potrai più smettere”, aggiunge Rossana .

Ad affiancare sul palco Rossana Casale, il pianista Emiliano Begni, il sassofonista Francesco Consaga ed Ermanno Dodaro al contrabbasso, noti musicisti che si muovono tra jazz, teatro musicale e canzone d’autore.

Lo spettacolo inizia alle 21.30 ed è a ingresso libero.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.