Rebecca Roundman viene da San Francisco e suona il violoncello. Insieme a lei un gruppo di musicisti affiatati che si fanno chiamare “Dirty Cello“. Saranno in concerto in piazza della Badia a Vaiano martedì 28 luglio per il Festival delle Colline 2015 (ingresso libero).

“Dirty Cello è un viaggio di musica “in levare” che coinvolge il down home blues, la musica dance dell’Est Europa, un po’ di bluegrass e di classic rock – si legge nella nota stampa – Uno spettacolo di alta energia dove il violoncello fa ogni possibile acrobazia. Lo spettacolo dei Dirty Cello ha trascinato il pubblico negli Stati Uniti, è sbarcato in Cina e ha toccato vari festival Europei”.

L’ultimo album “Down and Dirty” è un accattivante mix di screamin’ blues, trame soulful e beats poderosi. Sostenuta da una swinging band, Rebecca Roudman propone un approccio inedito a standard blues e alla musica folk. Tracce come “Mama He Treats Your Daughter Mean”, “Frelak”, “Don’t Give a Funk” confermano l’indole eclettica dell’artista, trascinando l’ascoltatore in un vortice generi ed emozioni.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.