L’energia di Frankie Chavez sprigionata dall’alto della Rocca di Carmignano ha chiuso ieri sera il Festival delle Colline 2015 e l’avventura di Silvia Bacci alla direzione del festival.

Poco prima dell’inizio del concerto, la direttrice artistica è infatti salita sul palco per i consueti ringraziamenti ma sorprendendo i presenti con l’annuncio del suo addio. “Questo è il mio ultimo Festival delle Colline – ha detto – C’è un inizio e una fine a tutto e dopo questi bellissimi dieci anni mi sembra giusto lasciare la direzione artistica a chi è più giovane di me ma per questo festival nutre la mia stessa passione e il mio stesso affetto”.

Nei dieci anni di direzione targata Silvia Bacci,  il Festival delle Colline portato in Provincia di Prato e prodotto spettacoli di artisti italiani e internazionali come, in ordine sparso, Caparezza, Ivan Segreto, Marc Ribot, Bobo Rondelli, The Puppini Sisters, Esperanza Spalding, Cecilia Chailly, Cristina Donà, Massimo Carlotto, Patrizia Laquidara, Stefano Bollani e Richard Galliano, Giardini di Mirò, Tre Allegri Ragazzi Morti, Ramin Baharami, Don Pasta, Teho Teardo, Gianluca Petrella, Gianmaria Testa, Stereo Total, Zstar, Rosalia de Souza, Barbara Casini con Lussu, Bosso, Tavolazzi, Bambino, Susy Bellucci, Fatoumata Diawara, Tigran Hamasyan, Kaki King, le Sorelle Marinetti e molti altri ancora.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.