Passeggiando e gustando i prodotti del Mercato Europeo, svolto qualche settimana fa nella nostra Piazza Duomo, mi è rimasta ancora la voglia di questi gusti amarognoli e affumicati… lo Speck, il pane di Segale, quello scurissimo che profuma di…prugne, la Senape…

E mi sono imbattuta in un’insalata che può accompagnare dei wurstel con crauti, ma anche essere mangiata da sola, occorre scottare in poca acqua dei tocchi di Patate sbucciate. A parte in una padella unta con pochissimo olio rendi croccanti delle fette di Speck Affumicato, minimo una per commensale, e mettile da parte, una volta tolto lo speck metti nella padella un giro d’olio, della Birra Bionda, e qualche cucchiaino di Senape, secondo i tuoi gusti. Quando la birra ha preso il bollore aggiungi una manciata di semi di senape, i tocchi di patate scottati, del sale, e continua la cottura a padella coperta finché le patate non saranno cotte, aiutandoti se serve con altra birra, perché non devono risultare asciutte, anzi il sughetto è proprio appetitoso.

Quasi a fine cottura assaggia, se ti sembra che il gusto risulti troppo amarognolo aggiungi qualche pizzico di zucchero, qualunque, anche di canna. Metti poi sopra le fette di speck e richiudi qualche secondo la padella anche se spenta per ridare allo speck un po’ di calore, spolvera con prezzemolo tritato e porta in tavola, magari con delle fettone scure di pane di segale… per l’immancabile scarpetta!

Lorena.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.