Un anno di “Trame di Quartiere”. Domani sera, mercoledì 25 novembre, a partire dalle ore 19 al circolo di San Paolo, una serata per presentare alla città i risultati dei mesi di lavoro promossi da Iris Ricerche e Progetto Prato.

Trame di Quartiere è un progetto di ricerca-azione sul tema della gestione della diversità nei quartieri di San Paolo e del Macrolotto zero. Durante la serata sarà possibile ripercorrere i momenti più significativi del lavoro all’interno del quartiere pratese, attraverso fotografie, video, interviste e pannelli esplicativi della ricerca portata avanti nel quartiere multietnico di Prato.

“Le necessità più evidenti venuti fuori attraverso le interviste fatte agli abitanti del quartiere – commentano da Iris Ricerche – sono quelle di ridisegnare dal basso il quartiere, riqualificandolo con un progetto di verde e riconnettendolo con altre parti della città”. Trame di quartiere ha progettato quindi un parco agriurbano assieme agli abitanti: “abbiamo progettato con loro il futuro del quartiere, partendo da una forte consapevolezza della storia che queste strade – da San Paolo, passando per Borgonuovo, Casarsa o quella zona che oggi è meglio conosciuta come Macrolotto Zero – hanno avuto nella storia economica e industriale della città di Prato”.

Trame di quartiere è partita quindi da una ricostruzione della memoria collettiva del quartiere, per arrivare a immaginare e progettare il futuro: “si è così costituita un’idea complessa, quella di progettare un parco agri-urbano polifunzionale nel grande spazio aperto. Questo per aumentare la resilienza del quartiere migliorandone il clima, costituire un luogo di incontro e di interazione sociale, incrementare le dotazioni pubbliche del quartiere con nuove aree per lo sport, per il gioco, collegare il quartiere con il centro storico a est e la campagna presente oltre la tangenziale a ovest, migliorare con un progetto di suolo adeguato e diffuso (nuovi percorsi, piazze, giardini, riuso di capannoni dismessi…) il tessuto urbano esistente”.

L’introduzione dei lavori sarà affidata a Vinicio Biagi, dirigente responsabile Progetto Prato e a Massimo Bressan di Iris Ricerche e le conclusioni spetteranno all’assessore all’Urbanistica del Comune di Prato Valerio Barberis.

Trame di Quartiere però non si ferma: durante la serata sarà presentato anche un nuovo appuntamento, il prossimo 6 dicembre allo spazio Chi-Na, dove sarà presentato il graphic novel “Primavere e autunni” sulla storia dell’immigrazione cinese a Milano.

A termine della serata sarà offerto un buffet.

(foto di anteprima: Agnese Morganti)

trame di quartiere

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.