Penultimo appuntamento con le celebrazioni per il 40° anniversario della morta di Pier Paolo Pasolini. Al Terminale, lunedì 14 dicembre alle 21, verrà proiettato “Uccellacci e Uccellini” (1966), il film che vide Pasolini lavorare insieme a Totò e che lanciò la carriera di Ninetto Davoli. E proprio l’attore calabrese, 67 anni, sarà ospite della proiezione al cinema Terminale.

“Uccellacci e Uccellini” racconta dell’incontro dei due attori con un corvo e il film si snoda attraverso una serie di incontri surreali fino al finale all’apparenza liberatorio. Il film è l’ottava pellicola girata da Pasolini e segue di due anni “Il vangelo secondo Matteo”, dove Davoli fece la sua prima comparsa al cinema.

Foto anteprima: pierpaolopasolini.net

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.