Si chiama “Synchronicity/Music. Frammenti” e domenica 3 gennaio alle 16 porterà nelle sale di palazzo Pretorio tre concerti, che saranno eseguiti in contemporanea per la mostra allestita da Stefano Pezzato. E’ il modo in cui il musicista e compositore Giovanni Falzone ha interpretato, spiega la nota “la sincronicità della musica nel museo di Palazzo Pretorio”.

L’esibizione del 3 gennaio prevede un quartetto d’archi che esegue un brano del repertorio classico, una formazione di clarinetti che suona musica contemporanea mentre un trio jazz che intreccia i propri strumenti su musica scritta per l’occasione. I tre “set” (Giovanni Falzone “Chamber Trio”, “Clari.Net Quartet” e il Quartetto d’Archi della Camerata Strumentale) suoneranno contemporaneamente nel museo. Biglietto d’ingresso secondi il tariffario museale, prenotazione obbligatoria al numero 0574 1934996

“Synchronicity/Music. Frammenti” è una produzione unica, frutto della collaborazione fra Palazzo Pretorio con Metastasio Jazz e Camerata Strumentale “Città di Prato”.

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.