A scandire gli ultimi appuntamenti di Natalogie infanzia, organizzati con il contributo dell’Assessorato alla Istruzione Pubblica e Pari Opportunità del Comune di Prato, per tutti i bambini e i loro genitori, sabato 19 e domenica 20 dicembre negli spazi della Fondazione Teatro Metastasio c’è La Festa a teatro, due giorni di spettacoli, laboratori, incontri e merende organizzati dal Teatro Metastasio nell’ambito della rassegna MET RAGAZZI.

Gli spettacoli saranno due:
– al Teatro Fabbricone-Sala Fabbrichino sabato 19 e domenica 20 dicembre alle ore 18.30 ci sarà il giardiniere particolare della Compagnia Tpo che con Piantala! vita avventurosa delle piante in giardino crea piccoli giardini in cui crescono grandi sogni (lo spettacolo sarà in replica anche mercoledì 23 dicembre alle ore 17),

– al Teatro Metastasio sabato 19 e domenica 20 dicembre in doppia replica alle ore 11.30 e alle 16 la Compagnia Ca’ Luogo d’Arte a raccontare in musica con tre musicisti in scena Il canto di Natale di Charles Dickens.

Saranno due anche i laboratori:
–  sabato 19 e domenica 20 dicembre ore 17.30 al Teatro Fabbricone-Sala Fabbrichino, la Compagnia Tpo darà vita al laboratorio creativo Gioca Mangia Ascolta!, a cura di Samantha Bertoldi e Françoise Parlanti, dove i bambini potranno giocare con la fantasia, ascoltando e interagendo con la Fata Tambura che racconta la storia sonora della città di Tabà attraverso tutti i suoi suoni, presentando i colori e le timbriche armoniche degli abitanti Tamburi. Il laboratorio prevede una merenda offerta a tutti i bambini da Mukki.

– sabato 19 e domenica 20 dicembre ore 10 al Teatro Magnolfi, la compagnia Riserva Canini darà vita al laboratorio Little bang con l’obbiettivo di mettere in relazione il bambino e l’adulto attorno al tema dell’Origine dell’universo attraverso il gioco, la percezione sensoriale e la semplice manualità. Al pari di un’équipe di ricercatori, facendo tesoro delle conoscenze scientifiche e dei miti cosmogonici, saranno costruite ipotesi attorno all’origine dell’Universo utilizzando il corpo, l’immaginazione e l’emotività, e, con materiali poveri come carta, creta, pasta di legno, farina, colori, fil di ferro, e piccoli materiali di assemblaggio, saranno costruite delle piccole opere d’arte a tema. Questo laboratorio è particolarmente adatto a bambini da 5 a 12 anni (Max 15 con la presenza dei genitori).

L’ingresso a tutti gli appuntamenti di La festa a teatro è gratuito ma la prenotazione obbligatoria contattando la biglietteria del Teatro Metatastasio (tel. 0574/608501 – dal martedì al sabato 9.30/12.30 e 16/19).

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.